BLOG "Convivio"

Ricette contro il Bullismo

Ricette contro il Bullismo

Quando si cerca di definire il bullismo non è possibile prescindere dalla definizione madre, quella di Olweus.

Il bullismo consiste in una vera e propria persecuzione volta a danneggiare un soggetto specifico, cioè la vittima prescelta che con la terminologia di Olweus (1996) è

“il soggetto prevaricato o vittimizzato esposto ripetutamente nel corso del tempo alle azioni offensive messe in atto da parte di uno o più compagni”.

Per la definizione di cyberbullismo, invece, una delle più pregnanti è sicuramente quella di Bill Belsey (2004), che definisce il fenomeno strettamente connesso a 

“un utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione da parte di un singolo o di un gruppo, per veicolare comportamenti aggressivi e intimidatori ai danni di uno o piu soggetti”.

Contro bullismo e cyberbullismo sicuramente ad oggi non esistono soluzioni definitive.

C’è chi dice che il bullismo sia sempre esistito, chi dice che "sono cose da ragazzi", c'è chi subisce e soffre, chi fa finta di non vedere, chi copre la verità e si nasconde, chi omette il controllo, chi minimizza, chi giustifica. C'è chi cambia scuola e amicizie, chi si fa aiutare e chi affronta tutto da solo, chi si sfoga e ne parla anche dai propri profili social e chi purtroppo se ne vergogna. C'è chi è fortunato e ce la fa a venirne fuori e chi invece soccombe.

In ogni caso, il bullismo non è mai da considerare una legge naturale da subire o cui soggiacere e sottomettersi.

Il bullismo è piuttosto una dilagante piaga sociale, un vulnus doloroso della società civile. 

Il bullismo è una disgrazia, una minaccia che incombe sulle giovani generazioni e sugli adulti incapaci di porvi rimedio.

Ma il bullismo è anche una causa sociale in cui pare negli ultimi anni molte organizzazioni abbiano deciso di investire per combatterlo o quanto meno circoscriverlo.

Sono infatti parecchi gli "ambassador" o i "supporter" che sposano, sostengono, investono e lanciano progetti e campagne in ogni parte del mondo contro il bullismo, come abbiamo già ricordato in altri post.

Eppure, purtroppo, pare che finora non sia stato fatto nulla contro il bullismo che ne abbia minimamente attenuato entità, estensione, propagazione, gravità e pericolosità intrinseca.

Fino a che il bullismo continuerà a fare vittime, nessuna vera soluzione sarà mai stata sufficiente.

Il problema continuerà ad esistere. E continuerà a fare vittime e carnefici.

Il problema vero è che non esiste ancora una ricetta miracolosa contro il bullismo che lo depotenzi o lo eradichi dal tessuto sociale e soprattutto dal cuore delle persone, liberandole dalla paura, dall'impotenza e dalla depressione.

Probabilmente solo il concorso e la sinergia di più soluzioni potrebbe risolvere drasticamente il problema.

Nulla può la tecnologia se non c’è in parallelo un cambiamento culturale.

Nulla possono gli investimenti in educazione e formazione da sole senza il concorso della tecnologia che rappresenta già di per sè strumento e vettore di cambiamento culturale, comportamentale e sociale.

La cultura va intesa come universo assiologico, come bagaglio di principi, valori, esperienze, ma anche idee, modelli e paradigmi comportamentali che vengono a stratificarsi sin dalla più giovane età, frutto di educazione appunto e di esperienze.

Quello che si deve trasmettere ai nostri giovani è proprio questo universo valoriale, un’eredità dal valore incalcolabile che dovrebbe essere patrimonio di tutti.

Tutto questo rientra tra le responsabilità fondamentali della famiglia, di ogni famiglia.

E ove quest'ultima per una serie di fattori risulti poco sensibile o poco attenta, soprattutto nei casi di famiglie disagiate o segnate e lacerate da storie drammatiche, ecco allora che l'educazione delle nuove generazioni diventa responsabilità della scuola.

La famiglia in primis e la scuola devono inculcare valori pedagogici costruiti attorno al rispetto della persona umana, della legalità e della cittadinanza.

Che si tratti della trasmissione di insegnamenti come l’etica e l’educazione civica o che si tratti di insegnamenti non precostituiti, basati piuttosto su socializzazione, empatia e responsabilizzazione, si tratta pur sempre di un bagaglio pedagogico unico per chi ha l'eta in cui si costruiscono le fondamenta di ogni decisione e azione umana futura.

Informativa sull'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina, cliccando APPROVO o qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla nostro Cookie Policy Per saperne di piu'

Approvo

Cookie

Facendo uso del sito, si acconsente al nostro utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy. Se non si acconsente al nostro utilizzo di cookie in questo modo, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato. Se si decide di disabilitare i cookie che impieghiamo, ciò potrebbe influenzare l'esperienza dell'utente mentre si trova sui nostri siti.

INFORMATIVA ESTESA COOKIE -  COOKIE POLICY

La presente informativa ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei Cookie dei visitatori che lo consultano. Si tratta di un’informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali)

COSA SONO I COOKIE:

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.

TIPOLOGIA DI COOKIE

COOKIE TECNICI

I cookie cosiddetti tecnici servono per la navigazione e per facilitare l'accesso e la fruizione del sito da parte dell'utente.

Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione e garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web.

Questi cookie, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e a facilitare l'accesso e la fruizione del sito stesso da parte dell'utente; verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser.

COOKIE DI ANALISI (ANALITICI)
Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.
Google Analytics è un servizio offerto da Google che genera statistiche dettagliate sul traffico di un sito web e le sorgenti di traffico. È il servizio di statistiche più utilizzato. Google Analytics può monitorare i visitatori provenienti da tutti i links esterni al sito, tra cui i motori di ricerca e social network, visite dirette e siti di riferimento. Visualizza anche la pubblicità, pay-per-click, e-mail marketing e inoltre collegamenti all'interno dei documenti PDF.

E’ possibile accedere all'informativa all’indirizzo: http://www.google.it/analytics/learn/privacy.html

COOKIE DI PROFILAZIONE

Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo) le preferenze dell'utente e a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

COOKIE DI TERZE PARTI

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugins è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. Tutti questi Cookies possono essere rimossi direttamente dalle impostazioni browser.
In quest’ultimo caso alcuni servizi del sito potrebbero non funzionare come previsto e potrebbe non essere possibile accedere o addirittura non avendo più il Cookie associato perdere le preferenze dell'utente, in questo modo le informazioni verrebbero visualizzate nella forma locale sbagliata o potrebbero non essere disponibili.

COOKIE DI TERZE PARTI NEL DETTAGLIO

I Cookie di terze parti vengono anche utilizzati per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall'utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in basa al tipo navigazione effettuata dall'utente.
1) Cookie DoubleClick DART: Tale Cookie di Google serve per pubblicare annunci contestuali in modo da mostrare all'utente pubblicità più mirata in base alla loro cronologia di navigazione. Gli utenti possono accettare tale cookie oppure disattivarlo nel loro browser visitando la pagina Privacy e Termini. Ulteriori informazioni sulle tipologie e sull'uso che fa Google dei cookie con finalità pubblicitarie possono essere trovate nella pagina web dei Tipi di cookie utilizzati.

2) Cookie di Facebook: Questo Cookie può tracciare il comportamento dei lettori. Per avere maggiori informazioni si può consultare la pagina per la
Politica della Privacy di Facebook.

3) Twitter: Questo Cookie viene utilizzato per migliorare la interazione con il social
Twitter Cookie Policy Privacy

4) Google+ Questo Cookie viene utilizzato per migliorare la interazione con il social
Google Cookie Policy Privacy

Questo sito e il suo amministratore non hanno alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti,. quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti sopra riportate, così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. L'amministratore di questo sito non può quindi controllare le attività degli inserzionisti di questo sito. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser.

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri.
Eventualmente, Cookie di profilazione sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.

GESTIONE DEI COOKIE

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: l'utente può negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Una navigazione senza l'utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Di seguito riportiamo le modalità di gestione dei cookie offerte dai principali browser:

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT


Google Analytics è un servizio offerto da Google che genera statistiche dettagliate sul traffico di un sito web e le sorgenti di traffico. È il servizio di statistiche più utilizzato. Google Analytics può monitorare i visitatori provenienti da tutti i links esterni al sito, tra cui i motori di ricerca e social network, visite dirette e siti di riferimento. Visualizza anche la pubblicità, pay-per-click, e-mail marketing e inoltre collegamenti all'interno dei documenti PDF.

E’ possibile accedere all'informativa all’indirizzo: http://www.google.it/analytics/learn/privacy.html

Google AdSense è un programma gestito da Google Inc. che consente agli inserzionisti della rete Google di pubblicare annunci pubblicitari sul proprio sito web guadagnando in base al numero di esposizioni dell'annuncio pubblicitario o click effettuati su di essi.
E’ possibile accedere all'informativa all’indirizzo: https://www.google.com/adsense/localized-terms.

NAVIGAZIONE ANONIMA - COME EVITARE RACCOLTA DI COOKIE

Una navigazione senza l'utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Questa pagina è visibile, mediante link in tutte le pagine del Sito. Per ulteriori informazioni visitare la pagina del garante della privacy: http://www.garanteprivacy.it/cookie